Avviso: Come aiutare?

Buongiorno,

ricevo in parrocchia chiamate per sapere: “come possiamo aiutare i poveri della parrocchia”, o semplicemente: “come possiamo aiutare”. Davvero questa domanda emerge anche dal mio cuore. Come avete visto all’entrata della chiesa c’è la cesta con su scritto “chi può metta, chi non può prenda” (frase di san Giuseppe Moscati) dove potete lasciare alimentari e non solo. In questo momento servono anche saponi, detersivi, mascherine...

Oltre a questo, possiamo impegnarci ad aderire alla proposta del ” Centro La Meridiana ” in collaborazione con il Comune di Scandicci, Caritas, Scout, e ogni altro volontario. Infatti, il Centro La Meridiana ha bisogno di volontari sia per preparare i pacchi, sia per il trasporto e consegna direttamente alle famiglie.

Diversi di voi, inoltre aiutano portando piatti caldi a casa delle persone che  non possono  uscire: anche questo è un servizio molto prezioso.

Un altro gesto di solidarietà è quello di chiamare le persone che sappiamo che vivono da sole, o che hanno poche persone vicine con cui parlare. Anche a me in questi giorni succede di ricevere chiamate dalle persone che non vogliono lasciarmi da solo. Vi ringrazio!

Se conoscete altri modi per poter aiutare, scrivete nei commenti sotto il post. Può essere un’ispirazione, per aiutare con le nostre possibilità, anche con semplice gesto, gli altri!

Grazie e coraggio!

don Tom.

7 pensieri riguardo “Avviso: Come aiutare?

  • 15/04/2020 in 20:24
    Permalink

    Un caro saluto a tutti e grazie per quello che fate e come lo fate. Siete, come sempre, una testimonianza di vicinanza al prossimo. All’accoglienza L’Orologio, dove sto facendo servizio dall’inizio dell’emergenza Covid-19, sono ospitate attualmente le 8 donne che erano a Scandicci Alto e siete rimasti nel loro cuore!
    Una cosa molto utile può essere quella di mettere nelle cassette della posta un volantino nel quale descrivete brevemente quale sostegno offre la parrocchia, in modo che arrivi anche alle persone che non accedono a internet e, soprattutto, alle persone anziane e più sole.
    Credo che anche solo ricevere due righe dal parroco possa essere di consolazione per molti.
    Grazie ancora e un abbraccio virtuale a tutti!
    Anna Z

    Rispondi
    • 15/04/2020 in 20:39
      Permalink

      Grazie Anna!
      Una ottima idea! Vediamo se fattibile in questi giorni, ti ringrazio tanto.
      don Tom

      Rispondi
      • 16/04/2020 in 11:56
        Permalink

        Io, ovviamente, se mi mandate il testo che volete scrivere nel volantino, sono disposta a prepararlo. Mi sono sempre occupata della “grafica” per la Fondazione e dò volentieri una mano 🙂
        Anna

        Rispondi
    • 16/04/2020 in 0:29
      Permalink

      Carissimo Don Tomas, sopratutto in questa emergenza ricordiamoci anche degli “invisibili “ ,di coloro che non possono accedere ai canali ufficiali per avere degli aiuti .In questi anni ,ho cercato di dare dignità agli ultimi degli ultimi . Piccoli cose ,un domicilio sanitario , una residenza ,un permesso di soggiorno ,cercando per quanto possibile di restituirle loro la dignità .Dall’inizio dell’emergenza Covid 19 ho messo davanti alla mia abitazione la scatola solidale “chi può metta chi non può prenda “e purtroppo è sempre vuota nonostante provveda a riempirla continuamente .Anche se questo mi comporta lunghe file davanti ai supermercati . L’idea della mia scatola è nata proprio per gli invisibili che non conosco . I miei invisibili continuo ad aiutarLi anche se adesso è tutto più complicato . Grazie Don Tomas sia per quello che fa che per quello che vorrebbe fare . Andrà tutto meglio 🌈Manuela

      Rispondi
      • 16/04/2020 in 0:50
        Permalink

        Andrà tutto bene… e Grazie a Dio e alle Persone che hanno coraggio di stare vicino agli altri.. 🙂

        Rispondi
  • 16/04/2020 in 17:59
    Permalink

    Ciao don Tomas, sono Caterina e lavoro per Caritas in una struttura Sprar di Scandicci: alcuni dei nostri ragazzi avrebbero piacere a dare una mano

    Rispondi
    • 16/04/2020 in 19:13
      Permalink

      Perfetto!
      Ti contatto io per email. 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *