2 Testimonianze di Padova

Il mio grande desiderio è stare nella vita in pienezza, Quotidianamente ringrazio per i doni che ricevo e chiedo aiuto a Dio nell’attraversare, non fuggire, dai deserti che nella vita sono chiamata a vivere, cercando cosa posso trovare di bello in quella grande sofferenza, fatica. Credo che anche se a volte è difficile comprendere, in questo caso mi affido a Dio, non ci sia momento della vita che non valga la pena di essere vissuto. I Santi che a Padova abbiamo visitato mi richiamano a questo, la verità che dà pace è una sola, Dio con tutto quello che ci suggerisce, mi dicono che la fatica, la sofferenza fanno paura, ma se le attraversi , non le subisci facendoci carico di fatiche anche di altri fratelli sono strumenti di pace, che fanno crescere avvicinandoci un pochino a Dio. Grazie per questa occasione. (M.)

“Io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza.”

Giovanni 10, 10

È stata una giornata direi Santa, un momento ritagliato per rafforzare la nostra fede! Per iniziare, essere in preghiera davanti alle spoglie di San Luca, apostolo e amico di Gesù, mi ha aperto il cuore ad una preghiera in stretta comunione con Gesù; poi la camminata veloce verso la Basilica di S.Antonio, motivo della mia adesione al pellegrinaggio, per conoscere meglio la vita di questo Santo uomo. Infine dopo aver mangiato in fretta un panino, recarsi ad ascoltare la vita di San Leopoldo Mandic, descritto come uomo umile, non colto, ma direi pieno dell’amore di Dio. Mi ha colpito molto il fatto che confessasse tutto il giorno e che scrivesse le ferite raccolte in queste confessioni in un foglietto che poneva sull’altare della Madonna, perché facesse la sua volontà e dopo cena, tanto era il carico di questi dolori dei fedeli, si raccoglieva nuovamente in preghiera per loro. È stata una gita o un pellegrinaggio, mi ha chiesto Don Tomasz. Dopo tutte queste cose Sante, sicuramente un pellegrinaggio! Di gita solo lo squisito caffè Pedrocchi, con caffè, panna, cacao e menta, servito in tazza grande, la conoscenza di nuove persone, e tanta allegria!🤗 (C.)

“La Chiesa vive una vita autentica quando professa e proclama la misericordia – il più stupendo attributo del Creatore e del Redentore – e quando accosta gli uomini alle fonti della misericordia del Salvatore di cui essa è depositaria e dispensatrice”. Quindi noi (che siamo Chiesa) saremo veri cristiani se professeremo e annunceremo la misericordia di Dio.”

Il Papa Giovanni Paolo II – Dives in misericordia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *